Cos’è violenza

Si può considerare violenza ogni abuso di potere e controllo che si manifesta attraverso il sopruso fisico, sessuale, psicologico, economico. Questi diversi tipi di violenza possono presentarsi isolatamente, ma spesso sono combinati insieme, in modo che una forma di controllo apra le porte all’altra. Ciò accade soprattutto quando conosciamo chi usa violenza e siamo legate a lui da un rapporto affettivo (è il nostro partner, nostro padre, l’amico di famiglia…). Anche nelle aggressioni subite da estranei tuttavia la violenza fisica si può accompagnare a minacce, umiliazioni, limitazione della libertà di movimento.

La violenza contro le donne è un fenomeno esteso, anche se ancora sommerso e sottostimato. Sono moltissime le donne che hanno alle spalle storie di maltrattamenti ripetuti.

Per il manifestarsi di questo fenomeno la casa e gli ambienti familiari sono i luoghi più pericolosi. Gli aggressori sono spesso partner, ex partner o altri uomini conosciuti: amici, familiari, colleghi, insegnanti, vicini di casa.

Annunci